Tu si na cosa grande – Nino D’Angelo

di Domenico Modugno Tu si’ ‘na cosa grande pe’ mme‘na cosa ca me fa nnammura’‘na cosa ca si tu guard”a mmeje me ne moro accussi’guardanno a ttevurria sape’ ‘na cosa da tepecche’ quanno i’ te guardo accussi’si pure tu te siente ‘e muri’nun m”o ddicee nun m”o faje capi’, ma pecche’.e dillo ‘na vota solasi pure tu staje tremmannodillo ca … Continua a leggere

Vesuvio – Tradizioni Napoletane

Bèsubio, Bèsuvio, Vesùbio, Vésvio, Vèsulo sono solo alcuni dei nomi che sono stati dati al Vesuvio, l’unico vulcano attivo dell’Europa continentale. Il Vesuvio si estende su di un’area che comprende una densità abitativa di oltre tremila persone per chilometro quadro (Oltre 700.000 persone vivono nei 20 comuni alle pendici del vulcano). Il Vesuvio (così é universalmente conosciuto) nasce dal monte … Continua a leggere

Torta Al Caffè

Ammorbidire il burro a temperatura ambiente, poi lavorarlo con un cucchiaio di legno unendo, poco per volta, lo zucchero a velo. Aggiungere le uova una per volta continuando a lavorare l’impasto. Su un vassoio fare uno strato di biscotti inzuppati nel caffè, uno strato di crema e uno di cacao. Proseguire fino ad esaurimento degli ingredienti. Tenere in frigo per … Continua a leggere

‘A Bella ‘Mbriana (Storie napoletane)

Dopo aver riportato la leggenda del cosiddetto munaciello (vedi ‘O munaciello – storie napoletane) parliamo oggi di un altro famoso personaggio indicato come ‘A Bella ‘Mbriana. Essa rappresenta lo spirito benigno ed è una sorta di anti-munaciello. Avere questa presenza nelle case significa benessere e salute. E’ rappresentata come una bella donna molto ben vestita paragonabile alla fata delle favole dei bambini. … Continua a leggere

Preghiera – Nino D’Angelo

Preghiera (Nino D’Angelo) Qant’anne so ca t’aspetto assettato ‘nn’annz’a tutte ‘e ragione nun te saccio spiegà e te ‘nvento e te parlo e dico senza parlà, dint’’a mente tutto chello ca nun saccio dì, tutto chello ca io sento quant’anne so ca me perdo e tra na buscia e ‘na verità nun te saccio truvà, e te cerco ma so … Continua a leggere

‘A storia ‘e niscuno – Nino D’Angelo [Live]

Io song figlio a’ ‘o mare,nato int’ ‘a terra ‘e nisciunoaddò se campa ‘e famma e setetengo ddoie mane e sette detetre l’aggio perze pe’ sparàEro guaglione a diciott’annetutto pe’ colpa ‘ell’ignoranzamettetto incinta Maddalenauna puttana del quartieree m’ ‘a facetteno spusàtenive ‘o mare, pe ghì a parlà ogni seratenive ‘o mare, e ‘o mare te steva a sentìtenive ‘o mare, … Continua a leggere

Penne Alle Zucchine E Pomodori

Ricetta: Frullate l’aglio con le erbe, i pinoli, un filo d’olio e un pizzico di sale, poi unite al composto ottenuto il formaggio e l’olio necessario a ottenere una crema abbastanza fluida. Scottate i pomodori per un minuto in acqua bollente, privateli della buccia e dei i semi e tagliatene a dadini la polpa, che lascerete sgocciolare in un colino … Continua a leggere

Indifferentemente – interpretazione di Nino D’Angelo

Indifferentemente è una canzone napoletana del 1963, di Salvatore Mazzocco (musica) ed Umberto Martucci (testo) con edizione musicale La Canzonetta. Tramonta ‘a luna…e nuje, pe’ recitá ll’urdema scena,restammo mane e mane,senza tené ‘o curaggio ‘e ce guardà…Famme chello che vuòindifferentemente,tanto ‘o ssaccio che so’:pe’ te nun so’ cchiù niente!…E damme stu veleno,nun aspettà dimane…ca, indifferentemente,si tu mm’accide nun te dico … Continua a leggere

‘A Marechiare di Salvatore Di Giacomo

Quanno spónta la luna a Marechiare,pure li pisce nce fanno a ll’ammore…Se revòtano ll’onne de lu mare:pe’ la priézza cágnano culore… Quanno sponta la luna a Marechiare. A Marechiare ce sta na fenesta:la passiona mia ce tuzzuléa…Nu garofano addora ‘int’a na testa,passa ll’acqua pe’ sotto e murmuléa… A Marechiare ce sta na fenesta…. Chi dice ca li stelle só’ lucente,nun … Continua a leggere

terra mia – Pino Daniele

Comm’è triste, comm’è amaroAssettarse pe guardà’ tutt’e ccoseTutt’è parole ca niente pònno fa’Si m’accido ie agg’jettato chellu ppoco ‘e libertàCa sta’ terra, chesta gente ‘nu juorno m’adda da’Terra mia terra miacomm’è bello a la penzà’Terra mia terra miacomm’è bello a la guardàNun è overo nun è sempe ‘o stessoTutt’e juornë po’ cagnà’Ogge è deritto, dimane è stuortoE chesta vita se … Continua a leggere