Il Silenzio delle Parole (testo di Giuseppe Lubrino)

  In riva al mare che senza parlare ci fa sentire la sua voce, in questo mondo non ci sarà mai pace. Risalgo da un tunnel guardo l’orizzonte dinanzi a me, non toccherò più il fondo, alle persone parlerò solo di Te. Della tua dolcezza, infinita bontà…. mi fai salire su nel cielo con la consapevolezza che il mio spirito … Continua a leggere

Gesù, Gesù, Gesù… (Testo di Giuseppe Lubrino)

Questo mondo vive al contrario si attiene al superficiale e non va in profondità! Consumismo sfrenato altro che crisi e povertà! L’ipocrisia ci ha ammaliati, il terrore di un sisma spaventati, ma non cambieremo mai mentalità.   Faccio ciò che mi conviene. La realtà non mi appartiene. Il paradiso sulla terra le fiamme nell’eternità, per fare la pace ci vuole … Continua a leggere

Osservo (Testo di Giuseppe Lubrino)

Osservo l’abisso tra teoria e praticità di questo mondo insensato che con la bugia vuole cambiare la Verità. Osservo cuori infranti da frecce acute, hanno seminato amore per raccogliere odio sublime. Osservo il susseguirsi della storia come una grande commedia teatrale senza un lieto fine.   Sul capo del Re al posto del diadema gli abbiamo posto una corona di … Continua a leggere

Amore che incanti – di Nino D’Angelo

Amore che incanti la mia esistenzae cacci via i pensieri buiche attaccano la paura al respiro… e mi rubano il tempo di amareogni cosa che tu sei.Il tuo lamento è il mio dolore,la tua gioia è la mia contentezzae tutto cio’ che ti distrae mi confonde di gelosia.Sorprenderti e vedere impazzire i tuoi occhi di meè il punto più alto … Continua a leggere

Ritratto (testo di Giuseppe Lubrino)

Aspetti sulla fermata della vita un treno che non arriverà mai, dai l’anima in ogni partita sapendo che la vittoria non la raggiungerai.   Vuoi fare apparire quello che non c’è sotterrando dentro quel che hai, nessuno vuol bene più di te ma neanche nella vecchiaia imparerai!   Bene e Male come la luna e il sole accompagnano i nostri … Continua a leggere

Quanta rose – Libero Bovio

Ma quanta e quanta rose aggio purtatoa chist’ammore ca mme costa ‘a vita…quanta penziere d’oro aggio sciupatoe quanta, quanta lacreme chiagnute!Che suonno ch’è stato st’ammore…ma ‘e suonne d’ammore che só’? Só’ ròse ca se sfrónnano…penziere ca se pèrdono…só’ lettere, só’ lacreme,ca io porto a te…só’ palummelle e vòlano…chisá, chisá pecché?! Ma chi pò dí st’ammore comm’è natoe chi nce pò … Continua a leggere

Al di là della Ragione – (Testo di Giuseppe Lubrino)

Il tuo sguardo è volto altrove chissà in quale direzione… Le mie parole per te son vuote e non c’è una vera spiegazione. Sarà il disinteresse, sarà il pregiudizio, sarà questo tuo malessere che per me è puro assenzio. Il tempo non aiuta porta solo freddezza, è scoccata una freccia acuta e mi ha colpito in pienezza. Il dolore, la … Continua a leggere

Alla Musica – Nino D’Angelo poesia inedita 2012

Ciao sconosciuta di parole infinite Il mio cuore va lento In questo giorno dove la mia musica è in festa Ho capito come è lontana … L’uguaglianza degli uomini. Ti affido la mia tristezza e tu consolami con verità e bugie sulla forza della tua parola portami lontano dal tradimento fammi vedere un altro mondo senza innocenti che pagano senza … Continua a leggere

Eterno Amore di Giuseppe Lubrino

Attraversando queste strade ad ogni incrocio un ricordo sia d’inverno che d’estate per noi era qui il centro del mondo.   Questa primavera non aiuta poi tanto, cala il tramonto e scende la sera e il cielo sembra un poco più stanco.   Dubbi e nostalgie su questi binari scivolano via, mentre accarezzo un pensiero, quante epidemie contagiano questo mondo … Continua a leggere

ASCOLTA – (TESTO DI GIUSEPPE LUBRINO)

Troppe risposte a delle domande irrisolte, cala il tramonto e subito è già notte, finisce così un altro giorno… Scorre il tempo come l’acqua di un fiume, tu giri le spalle e te ne vai mentre io ti regalo un fiore non sentirai mai quello che sento… Troppe attese per concludere il niente, ora a breccia tese viaggio con la … Continua a leggere