Napule ‘e stanotte – Nino D’Angelo

Napule ‘e stanotte assettate ‘ncopp”o mare libera e diversa, mmiez”a vita ca scumpare Napule ‘e chi s’addorme guardanne ‘o cielo d”e persiane aperte Napule ‘e chi sonne ‘e chi scetate aspette Napule ‘e stanotte ca si giuvane e sì antica fragile e ribelle sì cchiù Napule int”e viche Napule d”e quartiere addò se parle pure americane Napule ‘e chi è … Continua a leggere