Invocazione – testo di Giuseppe Lubrino

Attese interminabili, uno stato d’animo confuso e per l’ennesima volta la vita ti ha deluso.   Sono dinanzi a Te mio Re, che Sei l’Immenso! Irraggiungibile, a chiederti il perché di sofferenze incomprensibili…   Poni la Tua Mano su di me, guarisci ogni mia ferita, illuminami sul senso della vita! Aiutami a rimettermi in gioco e fa che con la … Continua a leggere