“Questo tempo” di Giuseppe Lubrino

      Cosa saprai di questo tempo?   Il caos è al centro del mondo.   Ci si vanta di essere razionali   eppure ogni giorno la follia   è in prima pagina su tutti i notiziari!   Cosa crederai di questo tempo?   Mille bugie vendute per verità.   Strano che anche se non mi parli io ti … Continua a leggere

L’Anno della fede. Che cosa è la fede?

In effetti, nel nostro tempo è necessaria una rinnovata educazione alla fede, che comprenda certo una conoscenza delle sue verità e degli eventi della salvezza, ma che soprattutto nasca da un vero incontro con Dio in Gesù Cristo, dall’amarlo, dal dare fiducia a Lui, così che tutta la vita ne sia coinvolta.Oggi, insieme a tanti segni di bene, cresce intorno … Continua a leggere

Figure Bibliche – Abramo [Gen 12,1-4]

1 Il Signore disse ad Abram:«Vàttene dal tuo paese, dalla tua patriae dalla casa di tuo padre,verso il paese che io ti indicherò. 2 Farò di te un grande popoloe ti benedirò,renderò grande il tuo nomee diventerai una benedizione. 3 Benedirò coloro che ti benedirannoe coloro che ti malediranno malediròe in te si diranno benedettetutte le famiglie della terra». 4 … Continua a leggere

“Esule a Babilonia” (Testo di Giuseppe Lubrino)

Esule a Babilonia lontano dalla patria e dalla fede. In terra straniera senza amore, di notte qui il cielo è di un altro colore, la mattina a svegliarmi non è la luce del sole.   Mi manca il tuo respiro, odio queste danze maledette! Lontano da te io non vivo piccola stella brilla per me. Tra orgie e ubriachezze scorre … Continua a leggere

Preghiera – Nino D’Angelo

Preghiera (Nino D’Angelo) Qant’anne so ca t’aspetto assettato ‘nn’annz’a tutte ‘e ragione nun te saccio spiegà e te ‘nvento e te parlo e dico senza parlà, dint’’a mente tutto chello ca nun saccio dì, tutto chello ca io sento quant’anne so ca me perdo e tra na buscia e ‘na verità nun te saccio truvà, e te cerco ma so … Continua a leggere

“ ‘A fede” (testo di Giuseppe Lubrino)

‘A fede si dice ca nun è certezza, ma si staije miez’e mbruoglie te sciosce a faccia comm’a na carezza e ‘a porte d’o core te vene a bussà. Si pruove allà vivere stanne ben certo ca nun te ne vuò cchiù liberà! Pecchè a vita senza ‘a fede è comme a nu treno ca primme ca parte s’he fermato … Continua a leggere