Alla Musica – Nino D’Angelo poesia inedita 2012

Ciao sconosciuta di parole infinite
Il mio cuore va lento
In questo giorno
dove la mia musica è in festa
Ho capito come è lontana
L’uguaglianza degli uomini.
Ti affido la mia tristezza
e tu consolami con verità e bugie
sulla forza della tua parola
portami lontano dal tradimento
fammi vedere un altro mondo
senza innocenti che pagano
senza colpevoli liberi
fammi credere ancora che si puo cambiare
che chi non ha voce forse potrà parlare
dimmi che sono vivo
anche se sono nero
come la mia terra e la mia gente
che non venderò ai potenti
l’onestà e i sentimenti
e canterò la mia appartenenza
con la voce che ha fatto ricca la mia povertà
 

391051_104670479650272_100003219609893_24238_1278580544_n.jpg

Alla Musica – Nino D’Angelo poesia inedita 2012ultima modifica: 2012-04-18T23:33:12+02:00da anemaecore8
Reposta per primo quest’articolo