Io sono per la Pace [Sal 119]

poster_pace.jpg1 Canto delle ascensioni.
Nella mia angoscia ho gridato al Signore
ed egli mi ha risposto.
2 Signore, libera la mia vita
dalle labbra di menzogna,
dalla lingua ingannatrice.
3 Che ti posso dare, come ripagarti,
lingua ingannatrice?
4 Frecce acute di un prode,
con carboni di ginepro.
5 Me infelice: abito straniero in Mosoch,
dimoro fra le tende di Cedar!
6 Troppo io ho dimorato
con chi detesta la pace.
7 Io sono per la pace, ma quando ne parlo,
essi vogliono la guerra.

Riflessione

Pace a tutti nel Signore. Volevo porre sotto la vostra attenzione questo Salmo. Mi soffermerò soprattutto sul senso Morale di questo brano, senza scendere nei suoi dettagli esegetici e teologici, la Bibbia è Parola di Dio ed è stata scritta per nostro ammonimento, per essere “lampada sui i nostri passi e luce sul nostro sentiero”. In questo Salmo ci viene presentata una situazione di angoscia e di tristezza: il salmista si accorge di essere circondato da labbre menzognere e da individui feroci che tramano di muovergli guerra, con inganno, falsità e cattiveria. Il salmista impreca l’aiuto di Jahvè, gli grida dal profondo del suo cuore e ci dice che Jahvè lo ha ascoltato e liberato. Spesso capita a tutti di divenire preda dell’ira e commettere azioni violente contro i suoi simili, procurargli danni sia di natura fisica, psicologica ed anche spirituale. La Parola di Dio ci invita alla pace, ci invita a detestare la menzogna, poichè la menzogna è figlia del diavolo ed è in contrapposizione con il Dio della Bibbia che è Amore, Verità e Giustizia. Mi fermo qui, lasciando ad ogni lettore l’invito di immergersi in questo brano e calarlo nella sua vita, affinchè possiate essere sorretti dalla Grazia dell’Onnipotente.

Giuseppe Lubrino

Io sono per la Pace [Sal 119]ultima modifica: 2012-02-24T12:54:00+01:00da anemaecore8
Reposta per primo quest’articolo