La Parlata Napoletana

– Il Napoletano non è un Dialetto, ma un linguaggio vero e proprio. – Esso unisce suoni fonetici con immagini gestuali che rendono l’espressione del pensiero completa di tutti i requisiti necessari per una corretta interpretazione da parte dell’interlocutore.- – Questo tipo di linguaggio risulta molto difficile per i non Napoletani perché non è il singolo vocabolo ad avere una … Continua a leggere

L’AMORE VINCE IL MALE [Mc 1,21-28]

21 Andarono a Cafarnao e, entrato proprio di sabato nella sinagoga, Gesù si mise ad insegnare. 22 Ed erano stupiti del suo insegnamento, perché insegnava loro come uno che ha autorità e non come gli scribi. 23 Allora un uomo che era nella sinagoga, posseduto da uno spirito immondo, si mise a gridare: 24 «Che c’entri con noi, Gesù Nazareno? … Continua a leggere

‘A Bella ‘Mbriana (Storie napoletane)

Dopo aver riportato la leggenda del cosiddetto munaciello (vedi ‘O munaciello – storie napoletane) parliamo oggi di un altro famoso personaggio indicato come ‘A Bella ‘Mbriana. Essa rappresenta lo spirito benigno ed è una sorta di anti-munaciello. Avere questa presenza nelle case significa benessere e salute. E’ rappresentata come una bella donna molto ben vestita paragonabile alla fata delle favole dei bambini. … Continua a leggere

“Amore, Verità e Giustizia” [1Gv 2]

1 Figlioli miei, vi scrivo queste cose perché non pecchiate; ma se qualcuno ha peccato, abbiamo un avvocato presso il Padre: Gesù Cristo giusto. 2 Egli è vittima di espiazione per i nostri peccati; non soltanto per i nostri, ma anche per quelli di tutto il mondo. 3 Da questo sappiamo d’averlo conosciuto: se osserviamo i suoi comandamenti. 4 Chi … Continua a leggere

Famme Vivere pe Te (Testo di Nino D’Angelo)

Famme vivere pè tte ogni juorne fatte aspettà ‘a fermate e nu suonne addò staije mpietto a mme, e io songhe ‘e braccie addò duorme. Famme vivere pè tte, famme padrone ‘e stu munno. Famme vivere pè tte ogni istante fatte regnare addò tu si vacante, e quanno pierde a tte nun ‘a penzà maije a distanza famme correre addù … Continua a leggere

Un giorno (Testo di Giuseppe Lubrino)

Un giorno si capirà che l’egoismo andava fermato, bisognava cambiare mentalità per evitare che il mondo fosse giudicato.   Un giorno si capirà che al male si doveva rispondere col bene, che ci voleva più cuore e meno razionalità!   Un giorno tutto cambierà questa è una speranza, ovviamente, non è certezza. Una stella brillerà e su un altra strada … Continua a leggere

‘O munaciello . Storie napoletane

Senza dubbio ‘O Munaciello è il personaggio piu’ nominato e piu’ temuto dai napoletani. Questi rappresenta lo spiritello dispettoso e bizzarro che, con il suo imprevedibile comportamento, ne fa l’entita’ piu’ citata nelle leggende. Al comportamento dispettoso spesso si accompagnano benevoli “lasciti” in moneta contante. In questo caso non bisogna rivelare a nessuno l’episodio, pena l’accanimento del Munaciello nei nostri confronti. … Continua a leggere

Gioija (Testo di Giuseppe Lubrino)

Gioia ha gli occhi tristi li nasconde dietro ad un sorriso. Gioia prega ogni notte sognando di svegliarsi in Paradiso.   Gioia quanti ricordi hai lasciato in questo cuore, Gioia realizza i tuoi sogni il vento porti via ogni tuo piccolo dolore.   Gioia te chiammave chillù guaglione, crisciute addò ‘a strada te mpare a essere cchiù buone. Si nun … Continua a leggere

Odio e lacrame – Nino D’Angelo

Siente siè sta parlannoCu parole ca sanno ‘e cunfiette ca dinto so’ amare‘o silenzio se regne ‘e sta voce c’arriva int’ ‘e casencopp’ ‘e tavole ‘e chi addorme ‘e figlie cu ‘e allucche e cu ‘e vasesiente, siè, ha sparatosta tempesta pareva fernutama mo è accumminciata‘a ricchezza che sta int’a ‘na terraè de chi llà c’è natoe se vence o … Continua a leggere

“Ho sperato nel Signore” [Salmo 40]

1 Al maestro del coro. Di Davide. Salmo. 2 Ho sperato: ho sperato nel Signoreed egli su di me si è chinato,ha dato ascolto al mio grido. 3 Mi ha tratto dalla fossa della morte,dal fango della palude;i miei piedi ha stabilito sulla roccia,ha reso sicuri i miei passi. 4 Mi ha messo sulla bocca un canto nuovo,lode al nostro … Continua a leggere