Preghiera – Nino D’Angelo

Preghiera
(Nino D’Angelo)

Qant’anne so ca t’aspetto
assettato ‘nn’annz’a tutte ‘e ragione
nun te saccio spiegà e te ‘nvento
e te parlo e dico senza parlà, dint’’a mente
tutto chello ca nun saccio dì, tutto chello ca io sento

quant’anne so ca me perdo
e tra na buscia e ‘na verità
nun te saccio truvà, e te cerco
ma so troppo fragile pe restà indifferente
accussì ‘o desiderio e ‘o sbaglià, dann’’a vita cchiù senso

e voglio a te, a te ca tiene ‘o munno ‘mbraccia
e voglio a te, a te ca ce annascunno ‘a faccia
e voglio a te, a te pe’ me sentì cchiù forte
e voglio a te, ca saie ‘a chiave ‘e tutte ‘e porte

Quant’anne so’ ca te penzo
e currenno ‘o tiempo senza parlà
aggiu perzo l’età e sto ‘nterra
tu si ‘a forza e ‘e mane pe’ m’aizà lentamente
fa murì ‘o desiderio e ‘o sbaglià, alluntana st’inferno

e voglio a te, a te ca tiene ‘o munno ‘mbraccia
e voglio a te, a te ca ce annascunne ‘a faccia
e voglio a te, a te pe’ me sentì cchiù forte
e voglio a te, ca saie ‘a chiave ‘e tutte ‘e porte

E’ ‘na preghiera d’ammore
ca nun ‘a dico maie
stammatina nun passa ‘o dolore
e io nun ce a faccio ascì d’o male

e voglio a te, a te ca tiene ‘o munno ‘mbraccia
e voglio a te, a te ca ce annascunne ‘a faccia
e voglio a te, a te pe’ me sentì cchiù forte
e voglio a te, ca saie ‘a chiave ‘e tutte ‘e porte

51Tf+BceneL__SL500_AA300_.jpg

Preghiera – Nino D’Angeloultima modifica: 2011-11-09T20:54:56+01:00da anemaecore8
Reposta per primo quest’articolo