“Dio ti tiene in piedi” (testo di G. Lubrino)

Nonostante il caldo

 

questi giorni

 

sono bui e freddi come la neve,

 

accendo un altra sigaretta,

 

il tuo sguardo è un’ombra su di me

 

questo cuore muore dalla fretta

 

di ritornare a battere per te!

 

 

 

Ci son dei momenti

 

in cui tutto intorno è inutile,

 

la voce di un amico

 

diventa insensibile,

 

passi il tempo lì da solo a piangere.

 

 

 

Il cielo sembra si sia dimenticato di te,

 

cieco e sciocco che non ti accorgi

 

che proprio in quel momento Dio è accanto a te!

 

Un filo di vento porta via tutti i tuoi sogni.

 

 

 

Nonostante tutto

 

la forza in te viene meno,

 

questa volta senti di non farcela,

 

tieni alta la testa

 

perché è un onore prendere pugni in faccia!

 

Tutti ti guardano

 

aspettano che cadi

 

ma poi si meravigliano

 

perché è Dio a tenerti in piedi.

imagesCAQHN33A.jpg

 

 

 

 

 

“Dio ti tiene in piedi” (testo di G. Lubrino)ultima modifica: 2011-07-12T11:38:51+02:00da anemaecore8
Reposta per primo quest’articolo